Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo


Home Page




Notizie Utili




Attività e riunioni




Dirigenti e commissioni




Storia del Club




La Rivista




Area Riservata




Rotaract e Inner Wheel




Link utili




News




Storico News




English Version






Login
User

Pass








News




Pagina 1 di 27 (105 notizie trovate)

  1     2     3     4   ....  » 



Messaggi0 del Presidente Internazionale Rassin di Aprile 2019





Data inserimento: 11-04-2019

Photo Barry Rassin
Presidente 2018/2019
Aprile 2019
ogni due minuti, nel mondo, una donna muore per cause prevenibili dovute alla gravidanza e al parto. Ed è molto probabile che anche i neonati di queste madri che muoiono nelle prime sei settimane della loro vita moriranno, a confronto dei bambini le cui madri sopravvivono al parto. Nei miei viaggi come Presidente del Rotary, ho incontrato famiglie per le quali queste non sono semplicemente delle tragiche statistiche. Ho incontrato anche persone dedite ad assistere madri e bambini, e proprio grazie a loro io rimango ottimista. Per il Rotary aprile è il mese della salute materna e infantile, quindi è un momento ideale per parlarvi di alcune opere realizzate dai Rotariani che renderanno orgogliosi anche voi.

L'autunno scorso, ho visitato un ospedale a Jekabpils, in Lettonia. Si tratta di un ospedale moderno, con medici e infermieri premurosi, dediti e preparati. Però, nonostante il loro duro impegno, il tasso di mortalità materna all'ospedale rimane molto alto, a causa di un fattore che va oltre il controllo degli operatori sanitari: la mancanza di attrezzature vitali di diagnostica e anche di macchinari basilari, come le incubatrici.

Ed è proprio qui che interviene il Rotary. Ventuno club da tutto il mondo hanno collaborato per ottenere una sovvenzione globale con lo scopo di fornire all'ospedale le attrezzature necessarie. A settembre, quindi, quando sono entrato nel reparto maternità, ho potuto vedere le attrezzature all'avanguardia e ho incontrato i pazienti che stavano ricevendo le cure di cui avevano bisogno, e che ogni madre e bambino al mondo dovrebbero ricevere.

In Brasile, i soci di club hanno collaborato con i colleghi Rotariani giapponesi a un progetto con sovvenzione globale che ha migliorato in modo impressionante la capacità di un reparto di cure intensive per neonati. Nuove incubatrici, monitor e altre attrezzature hanno consentito all'ospedale locale di salvare ogni anno la vita di molti neonati.

In Mongolia, una squadra di formazione professionale della Nuova Zelanda ha organizzato la formazione sulle tecniche di intervento d'emergenza per medici e ostetriche, ha sviluppato un programma di insegnamento di prassi moderne per ostetriche, oltre a fare ricerche per scrivere un manuale educativo sul parto culturalmente rilevante. Tra il 2013, anno del primo viaggio in Mongolia della squadra, e il 2017, il tasso di mortalità neonatale nel Paese è sceso dall'11,2 al 9,1 per 1.000 parti, ed è sceso anche il tasso di mortalità materna.

Questo è quello che intendo dire quando parlo di service trasformativo, ed è questo che i Rotariani sanno fare meglio di tutti. Grazie ai nostri network in tutto il mondo, in tutte le comunità, noi conosciamo i bisogni più pressanti; e le nostre competenze, grazie a innumerevoli capacità e doti professionali, ci consentono di servire in modi ineguagliabili. Siate di ispirazione quindi per realizzare tutto quello che ci siamo prefissati, aiutando coloro che ne hanno più bisogno.


...segue»




Ryla 2019 Rotary Cagliari Est





Data inserimento: 08-04-2019

Photo Il Rotary Club Cagliari Est
Nell’ambito del progetto RYLA
rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e 30 anni, promuove l’iniziativa formativa
“LA QUALITA’ TRA LEGALITA’ E STRUMENTO DI LEADERSHIP”
Il seminario si terrà nelle giornate 10 – 11 maggio presso
polo universitario “ex Clinica Aresu” via S. Giorgio - Cagliari
...segue»




Messaggio del Presidente Internazionale Febbraio 2019





Data inserimento: 06-02-2019

Photo Messaggi del Presidente

President 2018-19 Barry Rassin
Barry Rassin

Presidente 2018/2019

Febbraio 2019

Durante i miei viaggi dell'anno scorso, ho visitato molti club e distretti solidi e dinamici che stanno trasformando le loro comunità. Quando partecipo alle loro riunioni, avverto la loro energia, quando incontro i loro soci, vedo che sono pronti ad agire e quando osservo le loro comunità, riconosco l'impatto del loro lavoro.

Ho anche visitato comunità in cui i Rotary club non erano altro che circoli sociali, ma non dovrebbe mai essere così. Per fortuna, c'è un modo semplice che a mio avviso può contribuire a rivitalizzare qualsiasi club.

Vorrei sfidare ogni Rotary Club a realizzare almeno un progetto di service ad alto impatto. Ogni club ha già il potenziale e le risorse per farlo, ha il potere di cambiare completamente la vita delle persone.

Non ci vogliono milioni di dollari. Uno dei progetti con il maggior impatto trasformazionale di cui ho fatto parte è quello in cui abbiamo donato una Jeep a un gruppo di ostetriche ad Haiti. Dopo aver chiesto loro come meglio sostenerle, ci avevano risposto di aver bisogno di un modo per raggiungere le future mamme in un'area remota del Paese. Abbiamo fornito loro una Jeep, l'abbiamo dipinta di rosa e applicato il logo del Rotary. Tre anni dopo, siamo tornati per vedere come andava ed erano entusiaste dei risultati. Ci hanno riferito che il tasso di mortalità delle madri e dei neonati in quella regione è diminuito del 50 percento.

Questo è quello che definisco service trasformazionale.

Le Jeep però non durano per sempre, e dopo otto anni sulla strada, quel veicolo era ormai agli sgoccioli così abbiamo acquistato una Land Cruiser rosa che è ancora sulla strada, consentendo alle ostetriche di continuare a fornire assistenza prenatale nelle zone remote.

Che cosa rende un progetto trasformazionale? Non deve implicare molto denaro, ma deve raggiungere le persone e avere un grande impatto nella comunità. Questa è la chiave, ed è qui che entrano in gioco un'attenta pianificazione e una ricerca approfondita. Fate quindi la ricerca con accuratezza, sfruttate le vostre risorse, cercate dei partenariati che possano aumentare il vostro impatto e poi agite.

Naturalmente, il service è solo una parte di ciò che un club d'impatto deve offrire. Deve anche avere dei buoni relatori, sviluppare la leadership, coinvolgere i soci del Rotaract e Interact, apportare un valore aggiunto e un motivo per invogliare la partecipazione agli eventi del Rotary.

Se il vostro club è trasformazionale e ben organizzato, tutto il resto verrà da sé. I soci esistenti saranno impegnati e quelli nuovi saranno impazienti di unirsi a voi. La raccolta fondi sarà più facile perché le persone donano con piacere quando vedono che i loro contributi fanno la differenza e sanno che l'organizzazione opera responsabilmente. Il vostro club sarà dinamico, rilevante e vivo e potrà mettere in pratica il motto Siate di ispirazione sia per coloro che si trovano nelle sue fila che per la comunità che serve.
...segue»




Lettera del Governatore Cardone di Febbraio 2019





Data inserimento: 04-02-2019

Photo Cari Amici,
questo mese ci fornisce diversi spunti di riflessione, in quanto ci fa meditare su due ricorrenze di grande interesse…
Febbraio, infatti, è il mese dedicato alla Pace attraverso la prevenzione e la risoluzione dei conflitti; dunque ha come obiettivo principale l’intesa mondiale…
Febbraio, però, ci fa anche vivere un’altra importante ricorrenza: la celebrazione del Rotary Day, anniversario della nascita del nostro sodalizio. ...segue»


  1     2     3     4   ....  » 

Photo

Photo

Photo

Photo